Il metodo

Il nostro è un intervento riabilitativo di tipo globale in cui gli operatori agiscono terapeuticamente se mettono in essere tutte le energie e le ricchezze della propria persona e i pazienti agiscono terapeuticamente se oltre a curare le proprie patologie sviluppano tutte le loro potenzialità.

L’obiettivo è il recupero della Persona attraverso la mobilitazione di tutte le energie creative e la ricerca di tutto ciò che ostacola lo sviluppo ed è causa di sofferenza psichica.
Questa azione terapeutica viene effettuata con la collaborazione di diverse figure professionali dalla psichiatra, al medico, agli psicoterapeuti, a psicologi di scuole diverse ed ad altre figure professionali in campo educativo e riabilitativo.

L’insieme di interventi sulla psiche di cui sono protagonisti tanto i pazienti quanto gli specialisti pur con diversi livelli di competenza, noi lo chiamiamo di “psicoterapia globale”, proprio per mettere in evidenza quanto sia importante la persona nel processo di crescita.

I farmaci di medicina generale vengono prescritti dal medico; gli psicofarmaci sono competenza della psichiatra che ricopre anche il ruolo di Direttore Sanitario. Il ricorso a farmaci e psicofarmaci è ridotto a quanto è indispensabile per creare le condizioni di un buon funzionamento della mente. È la psiche il terreno sul quale si concentra l’intervento comunitario.

Questo spiega la massiccia presenza di psicologi ed educatori onde garantire la relazione, il dialogo, la conoscenza di sé e degli altri.